FAQ

Che tipo di yacht scegliere?

La scelta della nave dipende interamente dalle tue esigenze, desideri e preferenze. Ci sono quattro tipi di imbarcazioni a noleggio in Croazia: barche a vela, barche a motore, catamarani e caicchi.

Le barche a vela sono il tipo più popolare di imbarcazione in affitto, adatto per vacanze in famiglia così come per una vacanza attiva. La gestione della barca a vela richiede abilità e anni di esperienza.

Le barche a motore sono generalmente più comode e hanno più velocità, ma il prezzo è molto più alto, così come il consumo di carburante.

I catamarani sono più costosi delle normali imbarcazioni, ma hanno diversi vantaggi: molto più spazio nel salone e nelle cabine, maggiore stabilità e possono avvicinarsi molto di più alla costa.

I Caicchi sono barche in affitto con equipaggio e la scelta ideale per tutti coloro che vogliono godere di tutti i vantaggi della costa croata senza pensare alla gestione della nave o dei pasti. Prima di scegliere una nave, presta attenzione alle seguenti domande:

  • Quante persone saranno a bordo?
  • Ci sono coppie nel gruppo (persone che possono essere nella stessa cabina, o alcuni membri dell’equipaggio che hanno bisogno di una cabina separata?)
  • Quanto spazio e quale livello di comodità è necessario?
Che cosa è incluso nel prezzo del noleggio di yacht?

Il prezzo comprende il noleggio di uno yacht, assicurazione dello yacht, e tutte le attrezzature di navigazione e di sicurezza a bordo. Il prezzo è solitamente formato su base settimanale, indipendentemente da quante persone saranno a bordo (il numero massimo di passeggeri e dell’equipaggio è sempre limitato e dipende dalla dimensione della barca).

Quali sono i costi aggiuntivi?

Con il costo di noleggio dello yacht si paga il costo del lavoro del capitano / skipper e il suo cibo + costo del lavoro e degli alimenti di altri membri dell’equipaggio (se la barca è in affitto con skipper / equipaggio) + deposito (può essere temporanea e permanente) + pulizia dello yacht + biancheria da letto e da bagno + Transit Log + parcheggio nelle marine + carburante.

Quali permessi sono necessari per noleggiare uno yacht?

Per noleggiare uno yacht con skipper, le licenze non sono richieste. Se si prevede di gestire il proprio yacht, è necessaria una licenza valida rilasciata dal Ministero degli Affari marittimi, dei trasporti e delle comunicazioni della Repubblica di Croazia. Inoltre, è necessaria la licenza per operare con la radio VHF.

È visto obbligatorio per andare in Croazia?

– Dal 1 ° aprile 2013, i cittadini della Federazione Russa hanno bisogno di un visto per entrare in Croazia. La tassa per il visto dal 1 ° febbraio 2016 con la presentazione da parte del Centro per i visti è:

– Regolare (Produzione termine – 7 giorni lavorativi) – 75 euro.

– Bambini 6-12 anni – 30 euro.

– Emergenza (mentre l’emissione di tre giorni lavorativi) – 125 euro. Il noleggio di yacht con noi, ti aiuteremo ad ottenere un visto. Contattaci via chat on-line, e-mail o telefono.

Quali sono i percorsi migliori per navigare con lo yacht?

Prima di tutto bisogna decidere cosa si vuole dal viaggio e chi gestirà la nave. Quindi, è necessario avere familiarità con le informazioni sulla regione, condizioni metereologiche per quel particolare periodo dell’anno, e i venti. Se si prende lo skipper, non è necessario preoccuparsi di questi problemi. È inoltre necessario conoscere il percorso e le caratteristiche della regione, il prezzo del parcheggio nelle marine, i prezzi dei prodotti alimentari, ecc, al fine di evitare spiacevoli sorprese. I Porti turistici più popolari sono Poreč-Funtana, Marina Veruda a Pola, Murter con Marina Jezera, Zadar, Sukošan e la marina Dalmacija, un grande porto turistico a Biograd e Split con tre porti turistici

Dove posso trovare informazioni sulle previsioni del tempo?

Le previsioni del tempo migliori possono essere ascoltate sulle seguenti frequenze:

Radio Rijeka alle 07:35, 16:35 e 21:35, canali VHF 04, 24 e 81;

Radio Split 07:45, 14:45 e 21.45, canali VHF 07, 21, 23, 28 e 81;

Radio Dubrovnik a 08:25, 15:20 e 23:20, canali VHF 04, 07 e 85;

 

Queste stazioni trasmettono ogni giorno e per tutto l’anno. Negli ultimi anni le previsioni del tempo con un orientamento speciale per gli equipaggi delle imbarcazioni turistiche, sono rilasciate nella stagione estiva (da maggio a ottobre) 24 ore al giorno in diverse lingue. Di solito queste trasmissioni possono essere ascoltate sulle seguenti frequenze VHF:

Ovest costa istriana – VHF canale 73;

Isole del Quarnero – Kornati – VHF canale 69;

Dalmazia centrale – VHF canale 67;

Sud Dalmazia – VHF canale 73.

A che età i bambini possono andare in barca a vela?

I bambini possono andare in barca dalla più tenera età, ma si dovrebbe prestare particolare attenzione alla loro permanenza a bordo. Si prega di informare la società di charter della presenza di bambini sulla barca e della loro età, al fine di garantire una quantità sufficiente dei giubbotti di salvataggio di dimensioni adeguate. Se hai bambini piccoli, assicurati di chiedere alla società di charter una rete speciale su rotaie (Railing net). Riguardo alla disponibilità di questo vi è la necessità di informarsi in anticipo.

Devo avere una licenza per le immersioni e la pesca?

Le immersioni in Adriatico sono espressamente vietate senza una licenza ed è necessario avere una carta di immersione valida dellaFederazione Croata Attività Subacquee. Questa carta può essere acquistata se si dispone di un brevetto subacqueo rilasciato da una delle associazioni subacquee riconosciute a livello internazionale (IDD, UDI, CMAS, MDEA, PADI …).

Per la pesca legale in Croazia è anche obbligatorio avere una licenza, che si può ottenere in società locali di pesca sportiva, società, l’autorità portuale o agenzie di viaggio in qualsiasi città in                  Croazia. Tutto quello che devi fare è pagare una tassa e ti sarà dato il permesso. I permessi             rilasciati dalle agenzie di viaggio sono validi in tutta la costa croata, con l’eccezione di alcune    restrizioni nelle acque dei parchi nazionali (Kornati, Brijuni, Krka, Mljet), e altrove (ottenendo    una licenza otterrai un elenco delle zone in cui la pesca è limitata). Il costo di una licenza dipende dal numero di giorni. Il permesso può essere valido per uno, tre o sette giorni, il mese e per l’intero anno solare.

Cosa portare su una barca a vela?

E ‘obbligatorio portare il passaporto con il visto, il permesso per la navigazione, licenza per la gestione di VHF, l’assicurazione sanitaria (è auspicabile non solo per turismo, ma anche per sport estremi), kit di pronto soccorso (tenendo presente che alcuni farmaci non possono essere venduti nel paese o possono essere disponibili solo su prescrizione medica), oggetti personali, prodotti per l’igiene, materiali per la protezione solare (preferibilmente SPF 50), cappelli luminosi, occhiali da sole e così via.

Devo prendere uno skipper?

Se si dispone della licenza e l’esperienza necessarie per la gestione di uno yacht non è obbligatorio prendere uno skipper, tranne nei casi in cui la barca è affittata solo con l’equipaggio.

Chi paga lo skipper e il suo cibo?

Tu paghi per lo skipper e il suo cibo, non importa se si cucina a bordo o mangi in un ristorante.

Dove dormirà lo skipper?

Dato che lo skipper si occupa della sicurezza della barca e le persone su di esso, dovrebbe essere ben riposato e avere la propria cabina. Nella maggior parte dei casi, è il soggiorno / cucina.

Lo yacht e l’equipaggio sono assicurati?

Sì, tutti gli yacht e gli equipaggi sono assicurati.

Quali sono i prezzi dei porti turistici?

I prezzi dei posti barca in porti turistici dipendono dalla popolarità del porto turistico e delle dimensioni dello yacht. Ad esempio, il costo per il parcheggio della barca di 43ft è nell’intervallo da 50 a 70 EUR al giorno. Il prezzo di ormeggio per catamarano è di solito il doppio rispetto alla barca ordinaria della stessa lunghezza. Se hai già determinato il percorso, puoi verificare su Internet i prezzi degli ormeggi che si trovano sul percorso e la loro disponibilità

Posso portare animali domestici sullo yacht?

No, non è consentito di tenere animali domestici (cani, gatti, uccelli, ecc) su uno yacht, tranne nei casi in cui si pre-organizzi tale possibilità.

Barca a vela o catamarano?

La scelta dipende dalle circostanze, possibilità e ambizioni. Il catamarano è una scelta eccellente per chi non ha esperienza, non ha mai navigato o si sente un po ‘insicuro. È una barca stabile. I catamarani offrono grande comodità, cabine comode , ampio salone e di raggiungono velocità un po ‘di più alte, perché hanno due motori. I catamarani moderni hanno un piccolo pescaggio e consentono un facile accesso alla costa e baie.

Chi cucinerà e cosa mangeremo?

Se non vuoi cucinare su uno yacht, puoi prendere il cuoco e lui cucinerà, oppure puoi cucinare per te stesso. Se navighi con uno skipper, può cucinare per te. Le navi moderne sono dotate di tutto il necessario. Lo yacht dispone di una cucina con piano cottura, stoviglie, frigorifero, e talvolta anche con macchina del ghiaccio, lavastoviglie e macchina per il caffè. Il cibo dovrebbe essere acquistato al supermercato in anticipo, e poi recuperare le scorte durante le soste in porti turistici. Nelle marine e porti, di regola, ci sono molti ristoranti dove i padroni di casa sono sempre felice di vedere nuovi visitatori, e lì si può avere la prima colazione e la cena.

C’è la possibilità di prendere lo yacht in un luogo e restituirlo in un altro?

Come regola generale, è possibile, ma è necessario annunciarlo in anticipo. Tale possibilità costa di più e riduce il tempo del contratto di affitto, perché abbiamo bisogno di prendere il capitano, che dovrebbe arrivare in tempo per il ripristino dello yacht al porto di base. L’unica opzione senza alcun costo aggiuntivo è di prendere un Last-Minute della società, quando il prossimo noleggio inizia proprio da questo porto in cui si desidera lasciare la barca. In genere, queste opzioni sono ancora più convenienti, perché non sarà necessario pagare un extra per lo skipper.

Top