Itinerario a vela da Dubrovnik adatto ai bambini

Durata 7 giorni
Tutto incluso o senza servizio di cibo
Massimo 10 persone
Catamarano o barca a vela

In barca a vela con i bambini

Questa rotta è pensata per le famiglie con bambini che vogliono trascorrere le vacanze in barca a vela. Nelle destinazioni che abbiamo scelto di solito fa bel tempo e i bambini possono giocare, nuotare e divertirsi liberamente e in sicurezza.

I bambini di tutte le età possono partecipare alla vita di bordo! Lo skipper può insegnare ai bambini le basi della navigazione a vela e farli diventare la mano destra del Capitano ovvero i “primi ufficiali”.

Ci sono due tipi di servizio che offriamo: servizio esclusivo in cui cibo e bevande sono inclusi e servizio standard in cui tu prendi cura del cibo a bordo da solo. Tutto il resto, come skipper, carburante, tasse di ormeggio e dotazioni di sicurezza, è incluso in entrambi i tipi di servizio.

Buono a sapersi

Tutte le imbarcazioni pensate per navigare con bambini a bordo dispongono della rete di protezione. In più, ognuno riceverà il giubbotto di salvataggio che viene indossato per tutta la durata della navigazione – rendendo in tal modo la vacanza rilassante e sicura per tutta la famiglia.

IMPORTANTE: Si prega di notare che tutte le attività sul terreno sono solo suggerimenti e non sono incluse nel prezzo. Il viaggio organizzato può essere modificato in base ai tuoi desideri, cioè, è possibile aggiungere o rimuovere le tappe/scali.

L’itinerario dipende dalle condizioni meteorologiche e da altri eventi imprevisti e può quindi subire variazioni.

Sul percorso

Punto di partenza: Dubrovnik

Arrivo:

Aeroporto internazionale di Dubrovnik si trova a soli 10- 15 km da tutti i marina nei dintorni. A richiesta organizziamo il trasporto dall’aeroporto al marina. Il servizio di trasporto non è incluso nel prezzo.

Dubrovnik e le sue meravigliose isole al largo sono il luogo di una bellezza sbalorditiva che rende questa zona il luogo più popolare della Croazia per i viaggiatori.

Ce ne sono talmente tante cose da vedere e fare che diventa quasi impossibile farle tutte in una settimana. Ma noi ci impegniamo a farti vedere i posti da non perdere assolutamente.

Iniziamo con questa rotta gastronomica di 7 giorni!

Itinerario

Giorno 1
Dubrovnik

L’idea per il primo giorno, il sabato, è di arrivare a Dubrovnik e di raggiungere il marina. Il tuo check-in sulla barca sarà alle ore 17:00 del sabato e trascorrerai la notte a bordo.

Dubrovnik viene descritta come “la perla dell’Adriatico”. Dubrovnik è davvero una città meravigliosa con un incredibile centro storico ed è stata iscritta nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1979.

Il centro storico abbonda di tantissimi e meravigliosi siti turistici, comprese le mura della città ben conservate che sono una delle principali attrazioni di Dubrovnik. Un altro sito che rende il suo centro storico molto famoso è la sua via principale chiamata Stradun – moltissimi visitatori hanno il piacere di godersi un drink in uno dei bar vicini e osservare “il mondo” che passa.

Attività
Giro panoramico in funivia fino alla cima del Monte Srđ
Camminare per le mura della città
Visitare l’Acquario di Dubrovnik
Gastronomia
Ristorante Forty Four
Pizzeria Mirakul
Giorno 2
La spiaggia Saplunara beach, l’isola di Mljet – trova qui il tuo angolo di Paradiso…

Saplunara è la spiaggia di sabbia e forse uno degli ultimi gioielli nascosti dell’Adriatico. Ci sono due spiagge di sabbia sulla baia lunga un chilometro.

Saplunara ospita numerose specie vegetali che non esistono in nessun’altra parte della Croazia ed è considerata una “area protetta”.

I bambini si divertiranno a nuotare, fare snorkeling e giocare in acque poco profonde.

Attività
Passa la giornata in spiaggia
Fai un’escursione (trekking) alla Grotta di Ulisse, l’attività per adulti
Gastronomia
Taverna Stermasi – con una vista romantica e gustosi piatti a base di frutti di mare
Beach Bar Hippokampos – non puoi sbagliare se vai con i cocktail
Giorno 3
Polače, il Parco Nazionale di Mljet (Meleda in italiano)

Tra le isole dell’Adriatico, quella di Mljet (Meleda) viene definita la più seducente dell’Adriatico secondo il team di Lonely Planet. È ricoperta da una fitta foresta mediterranea e attraversata da un labirinto di sentieri ideali per le passeggiate leggeri e in tranquillità.

Un’incantevole natura, uliveti, vigneti e le dense foreste creano un’atmosfera leggermente mistica rendendo questi luoghi ideali per ammirare ed esplorare la ricca flora e fauna dell’isola.

Sull’isola di Mljet ci sono due laghi di acqua salata all’interno del Parco – il Lago Maggiore e il Lago Minore, e un monastero benedettino (la piccola isola nel mezzo del lago) di Santa Maria.

A Polače ci sono alcuni dei migliori ancoraggi naturali dell’Adriatico, rendendo questa località il luogo perfetto per trascorrere una giornata piena di attività.

Attività
Puoi noleggiare la bici per pedalare intorno ai laghi all’interno dell’isola di Mljet (Meleda)
Visita l’isola di Santa Maria
Noleggia un kayak per girare sul lago e goderti l’incantevole bellezza della natura incontaminata
Gastronomia
Taverna Ogigija – ottima scelta di piatti freschi per tutti i gusti
Mali Raj (Piccolo Paradiso) – bellissima località al lago
Giorno 4
Città di Korčula, isola di Korčula (Curzola)

Naviga verso Korčula (Curzola), un’isola che coltiva la sua tradizione carnevalesca organizzando un carnevale all’aperto per festeggiare il “Mezzo Capodanno” (30 giugno) al quale, insieme alla gente locale, partecipano anche i turisti in una parata sotto le maschere.

Korčula è spesso chiamata anche “la piccola Dubrovnik” ed è un vero e unico esempio delle bellezze naturali della Croazia. È una città rinomata per la sua ricca storia e gente ospitale.

Fatti intriganti: Si dice che Marco Polo, il leggendario esploratore, fosse nato sull’isola di Korčula.

Attività
La Casa di Marco Polo e il giro del centro storico a piedi
Moreška – la danza tradizionale delle spade e altre celebrazioni
Gastronomia
Taverna Mate – luogo inevitabile per assaggiare i piatti di pasta fatta in casa ai freschi frutti di mare
Cukarin – pasticcini tradizionali del luogo
Giorno 5
Žuljana o Trstenik, la penisola di Pelješac

Dopo due giorni impegnativi trascorsi nel parco nazionale e nella città di Korčula, arriva il tempo di trascorrere la notte all’ancora nella baia di Žuljana. Žuljana è una piccola città sulla penisola di Pelješac famosa per le sue spiagge, le lussureggianti foreste di pini, la lunga tradizione di immersioni sub e deliziosi vini.

Tutto ciò di cui hai bisogno per una tranquilla serata in famiglia ti aspetta a Žuljana.

Le spiagge di Žuljana sono tra le più belle spiagge della Croazia, soprattutto nella regione della Dalmazia meridionale. La spiaggia principale, che si trova nel porto del villaggio, è una spiaggia della sabbia molto pulita.

Il mare qui non è per niente profondo e la spiaggia è perfettamente adatta ai bambini piccoli. Le bellissime spiagge di ciottoli che si trovano nei dintorni del paese sono altrettanto adatte ai bambini grazie agli ingressi poco profondi e ai ciotolini naturali.

Attività
Passeggiare per il villaggio
Rilassare in spiaggia
Gastronomia
Fjaka (Fiacca)– azienda agricola a gestione familiare
Tamaris Fast food
Giorno 6
Ston, penisola di Pelješac

La città di Ston ed il paese adiacente Mali Ston (Ston Minore) sono due località ideali per fuggire dalla rotta meridionale turistica standard. Le mura della città di Ston costituiscono il sistema di fortificazioni più lungo d’Europa.

L’area di Ston non è una famosa località estiva con alberghi di lusso per una vacanza al mare, ma è meglio conosciuta come la destinazione perfetta per i buongustai che desiderano gustare i piatti a base di pesce. Infatti, Ston è un paradiso per le ostriche …

Ci sono molte storie legate alle ostriche di Ston. Le tracce di scoperte archeologiche rivelano che fin dall’antichità venivano allevate le ostriche nelle acque della baia di Mali Ston (Ston Minore) e mangiate in onore di Afrodite, la dea della bellezza che nacque dal mare, da una conchiglia.

Attività
Passeggiata per le mura della città di Ston
La visita alla fabbrica di sale Solana Ston – la più antica fabbrica di sale d’Europa e una delle più antiche del mondo
Gastronomia
La casa del capitano Captain’s house – lasciate un po’ di spazio alla torta di maccheroni Stonski makaruli
Il ristorante Stagnum
Giorno 7
La spiaggia Šunj, Dubrovnik

L’ultimo giorno a bordo, ma ancora tante cose da fare. Al ritorno si fa la sosta sulla famosa spiaggia di Šunj situata su una delle isole Elafiti, nota sotto il nome di Lopud. Šunj è la spiaggia di sabbia. Anzi, è la più famosa spiaggia della Regione di Dubrovnik.

Circondata da una bellissima pineta, è la spiaggia ideale per tutte le età, in particolare per i bambini. La spiaggia dispone di servizi diversi ed è estremamente adatta per giocare a “picigin”, un gioco locale per cui è anche famosa.

Dovresti ritornare al marina entro le ore 18:00. Il check-out è di sabato alle ore 9:00 di mattina.

Hai una domanda su questo percorso?
Abbiamo le risposte alle tue domande. Quindi non esitare a metterti in contatto con il nostro team oggi stesso!